Palazzine via Bernini, è degrado: topi, spazzatura, calcinacci che cadono

Palazzine via Bernini, è degrado: topi, spazzatura, calcinacci che cadono

Palazzine via Bernini, è degrado: topi, spazzatura, calcinacci che cadono.

È infatti giunta in redazione la nota del consigliere di II Municipio di Catania, Andrea Cardello.

Riguardo appunto la situazione di degrado che riguarda le palazzine di via Bernini.

(Leggi anche le altre news della rubrica VOCE AI LETTORI).

Ecco la nota:

«Una cosa va assolutamente chiarita: la posizione dell’amministrazione comunale di fronte all’emergenza degrado che si vive ogni giorno in via Bernini riguardo alle tristemente famose palazzine. Perché vanno bene i proclami, vanno bene le dichiarazioni d’intenti. Ma se poi tutto resta esattamente come prima e non si vede alcun tipo di intervento di recupero, si rischia l’ennesimo fallimento». 

Dopo aver raccolto le proteste dei cittadini, Andrea Cardello chiede dunque, ancora una volta, un immediato intervento per le palazzine di via Bernini.

«Che agisca in danno ai privati oppure direttamente il Comune alla gente non interessa. L’unica cosa che realmente conta è mettere definitivamente fine a questo a scempio.

Un complesso di palazzine danneggiate, con gli accessi murati, le inferriate e montagne di spazzatura.

A questo vanno aggiunti i topi, le sterpaglie, i bivacchi e perfino il rischio incendi».

Intonaci, calcinacci e mattoni che vengono giù dal soffitto. Mentre, in alcuni punti sotto i portici, si accumulano montagne di materiali di risulta.

Seguici anche su Facebook.

Agosto - Settembre 2022