Incendio carcere di Catania Bicocca. Intossicati 4 agenti

Incendio carcere di Catania Bicocca. 4 agenti intossicati

Incendio carcere di Catania Bicocca. Intossicati 4 agenti.

Due detenuti avrebbero infatti dato fuoco ad alcune suppellettili nel carcere minorile Bicocca di Catania.

È successo ieri sera e 4 agenti sarebbero appunto rimasti intossicati.

(Oltre a Incendio carcere di Catania Bicocca. Intossicati 4 agenti, leggi anche le altre news di CRONACA).

Secondo quanto riportato da Skytg24, a darne notizia Calogero Navarra, segretario nazionale per la Sicilia del Sappe (sindacato autonomo polizia penitenziaria).

«Ieri sera due detenuti hanno dato fuoco alle suppellettili delle celle. In pochi minuti i fumi tossici hanno invaso tutta la sezione detentiva. Rendendo l’aria irrespirabile. Solo il tempestivo e coraggioso intervento del personale di polizia ha evitato il peggio. Sono state infatti prontamente aperte le celle e portati in salvo i giovani.

4 agenti hanno dovuto far ricorso alle cure presso il pronto soccorso a causa delle inalazioni di ossido di carbonio.

Il Sappe proclama lo stato di agitazione del personale. Sino a quando non ci saranno risposte concrete. Il personale merita rispetto e non si può continuare a lavorare in queste assurde condizioni, dove quotidianamente viene messa a repentaglio la propria incolumità».

Seguici anche su Facebook.

Agosto - Settembre 2022