Turista disperso sull’Etna, trovato con segni di ipotermia

Turista disperso sull’Etna, trovato con segni di ipotermia

Turista disperso sull’Etna, trovato con segni di ipotermia.

I vigili del fuoco di Catania hanno infatti soccorso un turista francese di 28 anni in località Etna Sud – Rifugio Sapienza.

Il turista, raggiunti i 2700 mt di quota, ha dunque perso l’orientamento per via della nebbia. E invece di ritornare verso il piazzale del Rifugio Sapienza, si è diretto verso la Valle del Bove.

(Oltre a Turista disperso sull’Etna, trovato con segni di ipotermia, leggi anche le altre news di CRONACA).

Disorientato, intorno le 14,00, ha fatto una chiamata di soccorso ed inviato la segnalazione della propria posizione.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Acireale. E ancora, il nucleo SAF dei vigili del fuoco, il soccorso alpino della guardia di finanza. E infine il corpo nazionale del soccorso alpino e speleologico.

I soccorritori lo hanno individuato e raggiunto e si sono accorti che presentava già segni di ipotermia.

Imbarellato, lo hanno così portato a valle e consegnato al personale sanitario del servizio 118 presente sul posto con delle ambulanze.

Seguici anche su Facebook.

Agosto - Settembre 2022