Pericolo in Catania centro: senza patente e contromano vicino Corso Italia

Pericolo in Catania centro: senza patente e contromano vicino Corso Italia

Pericolo in Catania centro: senza patente e contromano vicino Corso Italia.

I carabinieri del nucleo radiomobile del comando provinciale hanno infatti denunciato un giovane catanese di 20 anni. Ritenuto appunto responsabile di resistenza a pubblico ufficiale.

(Oltre a Pericolo in Catania centro: senza patente e contromano vicino Corso Italia, leggi anche le altre news di CRONACA).

L’equipaggio della radiomobile, nel corso di un servizio di perlustrazione nel centro cittadino, ha dunque notato il passaggio di una Toyota Yaris che, a gran velocità, percorreva via Giacomo Leopardi.

I militari hanno pertanto intimato l’alt al conducente dell’autovettura. Il quale anziché fermarsi, giunto all’altezza di piazza Corsica, ha repentinamente cambiato la propria direzione di marcia. Imboccando a gran velocità ed in controsenso la via Martino Cilestri. Sino ad arrivare in Corso Italia. Oltrepassando l’incrocio e dirigendosi verso viale Jonio.

I militari si sono immediatamente messi all’inseguimento. Utilizzando sirena e lampeggianti anche al fine di avvertire del pericolo gli altri utenti della strada. Ignari di quanto stesse accadendo.

La fuga si è protratta fino alla zona di piazza Abramo Lincoln. Dove, grazie all’arrivo di ulteriori pattuglie di rinforzo, i militari sono riusciti a fermare il ragazzo, sbarrandogli la strada.

I carabinieri hanno così denunciato il giovane per resistenza a pubblico ufficiale. E lo hanno inoltre sottoposto a sanzioni amministrative per plurime violazioni al C.d.S.. Tra le quali anche quella per aver guidato senza patente. In quanto mai conseguita.

Seguici anche su Facebook.

Agosto - Settembre 2022