Agata Scuto, scomparsa da 10 anni: arrestato ex della madre per omicidio

Agata Scuto, scomparsa da 10 anni: arrestato ex della madre per omicidio

Agata Scuto, scomparsa da 10 anni: arrestato ex della madre per omicidio.

I carabinieri di Acireale (Catania) hanno infatti arrestato Rosario Palermo, per l’omicidio e l’occultamento di cadavere di Agata Scuto. Giovane scomparsa nel giugno del 2012, il cui corpo non è stato mai trovato.

(Leggi anche le altre news di CRONACA).

Le indagini sulla scomparsa di Agata erano partite nel 2020 a seguito di segnalazioni alla trasmissione ‘Chi l’ha visto?’ di Rai3. Una persona infatti aveva affermato che il corpo della ragazza, affetta da epilessia e da una menomazione al braccio e alla gamba, si trovava nascosto nella cantina della casa della madre.

Ma le ricerche hanno avuto esito negativo.

I sospetti dei militari si sono invece concentrati su Rosario Palermo, in ragione del rapporto particolare che egli aveva instaurato nell’ultimo periodo con la ragazza. La quale non usciva mai di casa da sola. Né intratteneva rapporti con altre persone.

A confermare i sospetti anche le notizie false fornite agli inquirenti da Rosario Palermo sui suoi spostamenti il giorno della scomparsa di Agata. L’arrestato inoltre avrebbe cercato di inquinare le prove.

Secondo quanto appreso da Ansa, dunque, Rosario Palermo sarebbe l’ex convivente dalla madre di Agata.

Intervista con Cap. Riscolo: 

Seguici anche su Facebook.

Agosto - Settembre 2022