Rissa tra extracomunitari in un esercizio commerciale. Armato uno di loro

Rissa tra extracomunitari in un esercizio commerciale. Armato uno di loro

Rissa tra extracomunitari in un esercizio commerciale. Armato uno di loro.

La polizia ha infatti denunciato in stato di libertà un 31enne per porto ingiustificato di armi o oggetti atti ad offendere. E anche per non avere ottemperato all’ordine del Questore di Catania di lasciare il territorio dello Stato dove aveva fatto ingresso e permaneva irregolarmente.

(Oltre a Rissa tra extracomunitari in un esercizio commerciale. Armato uno di loro, leggi anche le altre news di CRONACA).

I poliziotti di Adrano sono dunque intervenuti presso un esercizio commerciale per sedare una lite tra due soggetti extra UE. Tra i quali l’indagato.

Dopo aver calmato gli animi, gli operatori hanno verificato che uno dei due era appunto irregolare. E inoltre era in possesso di un coltello.

Gli agenti hanno sequestrato il coltello, denunciato l’uomo, sul quale, il Prefetto di Catania ha emesso un nuovo decreto di espulsione.

Seguici anche su Facebook e Instagram.

Agosto - Settembre 2022