Operazione Mezzaluna: arrestate 34 persone a San Giovanni Galermo

Operazione Mezzaluna: arrestate 34 persone a San Giovanni Galermo

Operazione Mezzaluna: arrestate 34 persone a San Giovanni Galermo.

La polizia di Catania ha infatti arrestato 34 soggetti. (30 in carcere, 3 agli arresti domiciliari e 1 in obbligo di dimora). Accusati appunto di associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti e detenzione ai fini di spaccio.

Mezzaluna il nome dell’operazione.

(Leggi anche le altre news di CRONACA).

Il provvedimento accoglie gli esiti di una complessa attività investigativa, condotta tra il mese di ottobre 2019 e quello di settembre 2020. Operazione che si è incentrata su una delle “piazze di spaccio” storiche del capoluogo etneo. In via Ustica. Nel rione San Giovanni Galermo.

Gli investigatori hanno constato che lo smercio delle sostanze stupefacenti si svolgeva in base a 5 precisi turni di spaccio. Suddivisi per luoghi e distribuiti su diverse fasce orarie. Sia in strada che all’interno di abitazioni dedicate all’attività di spaccio.

Le videocamere piazzate dagli investigatori hanno dunque documentato innumerevoli cessioni di sostanze stupefacenti ai vari acquirenti. Tra loro, anche agenti sotto copertura che per mesi hanno acquistato cocaina dagli ignari spacciatori.

I proventi illeciti della piazza di spaccio si aggiravano intorno ai 10.000 euro al giorno.

Nel corso dell’esecuzione dell’ordinanza cautelare sono stati impiegati oltre 250 operatori.

Guarda il servizio video:

Seguici anche su Facebook e Instagram.

Agosto - Settembre 2022