Muore di Covid Nino Crisafulli

Muore di Covid Nino Crisafulli: leggenda del Tambeach a Catania

Muore di Covid Nino Crisafulli: leggenda del Tambeach a Catania.

È infatti venuto a mancare Nino Crisafulli, storica leggenda del Tambeach. Disciplina, nata sessant’anni fa sulle spiagge della Sicilia in particolare a Catania che ha poi conosciuto un costante aumento di praticanti e di diffusione.

Il noto sportivo è morto purtroppo a causa del Coronavirus. Secondo quanto confermato da Angela Cerri, ex giocatrice e campionessa del Tambeach.

Ecco la nota:

Dopo 20 giorni di coma farmacologico, il cuore di Nino Crisafulli si è fermato. Ha lottato strenuamente contro il Covid, ma non ce l’ha fatta. Aveva 63 anni.

Sono tanti i messaggi di cordoglio apparsi nelle scorse ore su social da parte di tantissimi amici che hanno conosciuto e apprezzato l’impegno e l’operato di Crisafulli.

(Oltre a Muore di Covid Nino Crisafulli: leggenda del Tambeach a Catania, leggi anche le altre news di ATTUALITA‘)

In primis appunto Angela Cerri:

«L’amico Nino Crisafulli, un uomo dal cuore d’oro, una persona speciale. Un ex-campione e leggenda del Tambeach. E ancora, grande coach degli eventi. È riuscito a coinvolgere tanti appassionati del tamburello di ogni età. E a dare proseguo alla grande tradizione sportiva del tamburello fino ad oggi. Questo brutto virus ha portato via anche il nostro amico Nino. Una vera leggenda storica del Tambeach a Catania. Un vero leader carismatico, che tutti noi abbiamo avuto l’onore e il grande piacere di conoscere.

La scomparsa di Nino ha sconvolto il mondo del Tambeach. Sicuramente non sarà più lo stesso senza di lui. La sua scomparsa ha lasciato un vuoto in ogni persona che ha avuto modo di stargli accanto. Sono certa che mancherà a tutti noi».

Le più sentite condoglianze ai suoi cari.

Anche la Federazione Italiana Pallatamburello si unisce al dolore dei familiari:

«Si è spento all’età di 63 anni Antonino Crisafulli, punto di riferimento del tambeach a Catania. Moltissimi giovani si sono appassionati alla disciplina grazie agli innumerevoli tornei da lui organizzati, caratterizzati sempre dal rispetto e dall’amicizia.

Sentite condoglianze dalla FIPT ai familiari e agli amici del Tambeach catanese».

Seguici anche su Facebook.

 

Agosto - Settembre 2022