Etna

Etna “attività esplosiva molto violenta”. Piove cenere. Chiuso aeroporto

Etna “attività esplosiva molto violenta”. Piove cenere. Chiuso aeroporto.

Si tratterebbe appunto di un’attività esplosiva molto violenta quella che riguarda l’eruzione dell’Etna in questi ultimi minuti.

L’INGV sta tenendo aggiornati i cittadini con un comunicato dopo l’atro.

(Oltre a Etna “attività esplosiva molto violenta”. Piove cenere. Chiuso aeroporto, leggi anche le altre news di ATTUALITA’).

Quello più significativo riguarda appunto l’incremento dell’attività:

«Dalle ore 20.40 si è osservato un incremento dell’attività stromboliana che è passata a fontana di lava alle ore 21.00 circa, con un trabocco lavico in direzione sud ovest che continua a essere alimentato».

E intanto l’aeroporto Fontanarossa è chiuso:

«A causa dell’attività eruttiva e della contestuale copiosa ricaduta di cenere vulcanica, la pista dello scalo aeroportuale è al momento chiusa perché contaminata: arrivi e partenze sono quindi sospesi.

È in corso l’attività di pulizia e bonifica.

Nuovi aggiornamenti seguiranno appena possibile: per info sui voli dirottati o cancellati si prega di rivolgersi alle compagnie aeree».

La protezione civile segnala inoltre:

«Ricaduta intensa di cenere sul territorio di Nicolosi e sul centro abitato. Caduta cenere vulcanica a Pedara. Ricaduta di cenere vulcanica su San Giovanni La Punta. Caduta intensa di cenere su Sant’Agata Li Battiati. Pioggia di cenere su Mascalucia. Caduta di cenere a Catania».

Seguici anche su Facebook.

Agosto - Settembre 2022