Esplosione fuochi d’artificio: grave 14enne ricoverato al Cannizzaro

Esplosione fuochi d’artificio: grave 14enne ricoverato al Cannizzaro

Esplosione fuochi d’artificio: grave 14enne ricoverato al Cannizzaro.

Una nota dell’ospedale Cannizzaro di Catania riporta la seguente:

Il ragazzo di 14 anni, gravemente ferito ieri pomeriggio nell’esplosione avvenuta a Ispica (Ragusa), è ricoverato in terapia intensiva nell’unità operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale Cannizzaro di Catania. Nella quale è stato trasferito dopo gli accertamenti eseguiti al Trauma Center e dopo il complesso intervento chirurgico necessario al trattamento delle lesioni causate dallo scoppio.

(Oltre a Esplosione fuochi d’artificio: grave 14enne ricoverato al Cannizzaro, leggi anche le altre news di ATTUALITA’).

L’operazione, che ha coinvolto anche oculisti e ortopedici oltre agli anestesisti, ha visto in particolare intervenire congiuntamente neurochirurghi e chirurghi plastici. Con riferimento ai danni riportati alle braccia, al volto e alla testa. Il minore è in prognosi riservata. Le sue condizioni restano critiche.

Nel video il direttore dell’UOC di Neurochirurgia, Salvatore Cicero, che fornisce ulteriori elementi sull’intervento in sala operatoria:

Seguici anche su Facebook e Instagram.

Agosto - Settembre 2022